L’azienda Sound of Web

La Sound of Web viene creata da Diego Basso, classe 1988, da sempre appassionato di internet e tecnologia. Terminati gli studi presso l’Istituto Tecnico Industriale “G. e M. Montani” di Fermo (FM), si dedica all’approfondimento di alcuni aspetti come la programmazione web, la creazione e la manutenzione di database, pratiche SEO, ecc…

Proprio con questi compiti viene assunto prima da una piccola attività unipersonale per poi, dopo meno di un anno, passare in una S.p.A. del settore web marketing. Qui resta per quasi due anni, sviluppando siti internet, effettuando una costante manutenzione di server e motori database, creando da zero un gestionale web-based per il controllo di tutti i contratti e le relative lavorazioni.

Da ultimo si dedica allo studio e allo sviluppo di app per iPhone e iPad.

Un importante sguardo lo rivolge sempre al mondo della vendita online, in continua crescita nel Belpaese, aiutando piccole e medie imprese ad inserirsi nel mondo dell’ecommerce o procedendo direttamente con la vendita dei prodotti tramite il web.

La Sound of Web punta alla fidelizzazione del cliente e alla sua piena soddisfazione e lo fa in cinque semplici passaggi:

PROGETTAZIONE: in questa fase l’azienda ed il committente si sintonizzano sui lavori da svolgere, sulle strategie da intraprendere, sulle tecnologie da utilizzare

APPROVAZIONE PRIMARIA: dopo aver recepito le idee e i desideri, l’azienda prepara una prima bozza (nella maggior parte dei casi esclusivamente grafica) da proporre al cliente per un’approvazione iniziale; da qui, dato il via libera, inizierà la fase di sviluppo

SVILUPPO: questa fase è la più delicata e complessa perchè riguarda la realizzazione vera e propria dell’intero progetto, secondo le direttive che sono state date in fase iniziale e le eventuali modifiche richiesta precedentemente all’approvazione primaria

APPROVAZIONE FINALE: terminato lo sviluppo, il committente potrà vedere il risultato finale in anteprima, ancora prima che il progetto venga reso pubblico; in questo modo si eviteranno in maniera quasi totale gli errori

PUBBLICAZIONE: ottenuta l’approvazione finale l’azienda sarà autorizzata a procedere pubblicamente